Come impostare la strategia di content marketing

Come impostare la strategia di content marketing in 5 mosse.

In questo post molto pratico andrò a segnalarti le tappe necessarie ad impostare la tua strategia di successo.

Qui sotto troverai un’infografica riassuntiva dei punti che andremo ad analizzare dettagliatamente in seguito. Iniziamo!

Cos’è il content marketing?

Il content marketing è una tecnica di marketing fatta per creare e distribuire contenuti rilevanti e di valore per attirare ed accrescere una particolare audience, con l’obiettivo di trasformare quest’audience in clienti paganti.

Come impostare la strategia di content marketing in 5 mosse

Come impostare la strategia di content marketing (Articolo dettagliato)

N.1 OBIETTIVO

Tieni sempre ben chiaro l’obiettivo finale della strategia di content marketing.
Nel caso dei ristoranti ovviamente l’obiettivo è la prenotazione del tavolo, quindi agisci in modo da facilitare la prenotazione da parte del cliente.

Ti suggerisco di usare tutti gli strumenti a disposizione: bottoni, call to action, numeri cliccabili, orari e giorni di apertura e chi più ne ha più ne metta. Le informazioni utili non sono mai troppe.

N.2 UN SOCIAL

Focalizzati su un solo social network per iniziare, così migliorerai più velocemente.
Meglio essere uno dei migliori su FB che uno mediocre su tutti i social.

Se hai già vari profili social dai la priorità a quello dove secondo te hai più chance di successo.

Se sei agli inizi invece scegli quello che conosci meglio o dove sei certo che la tua clientela passi la maggior parte del suo tempo.

N.3 ORGANIZZATI

Crea i tuoi post in anticipo.

Ad esempio, se pensi di postare una volta a settimana, magari puoi preparare i 4 post all’inizio del mese. Puoi decidere se pubblicarli di volta in volta oppure programmarli, in modo che vengano automaticamente pubblicati il giorno prestabilito.

Se usi solo Facebook e Instagram, per fare tutto ciò puoi aiutarti con Facebook Creator Studio.

Attenzione però a non fare l’errore di pubblicare contemporaneamente su entrambe le piattaforme.

Creare dei buoni post consuma molta energia, pianificando e programmando i tuoi contenuti sui social, avrai più tempo da dedicare al resto.

Così facendo eviterai anche di pubblicare i “post del rimorso”, ovvero quei post che nascono dall’ansia di non aver pubblicato per troppo tempo, che spesso risultano in post molto scadenti, rubacchiati e inoltrati e che non fanno altro che danneggiare il tuo locale.

Usa un calendario dei contenuti per organizzare gli argomenti, distribuendoli in modo bilanciato nel tempo, in modo da non annoiare la tua audience.

N.4 SEPARA SVAGO E LAVORO

Dividi il tempo sui social in lavoro e svago.

Succede a tutti di aprire i social per fare qualcosa di produttivo e poi ritrovarsi mezz’ora dopo senza aver combinato niente. Quando ad esempio apri Facebook per lavorare evita di cliccare sulle notifiche, anche se quel numeretto rosso ti crea ansia!

N.5 SPENDI DI PIÙ, POSTA DI MENO

Uno dei peggiori miti sui social è: più posti, più gente raggiungi.

La realtà è che raggiungi sempre le stesse persone, quelle che già ti seguono!
Spesso questo porta ad infastidire i tuoi follower che potrebbero decidere conseguentemente di non seguirti più o di nascondere i tuoi post.

Risultato: più posti, meno gente raggiungi perché i tuoi follower potrebbero diminuire invece di aumentare.


Invece di mostrare un post mediocre al giorno sempre alle stesse persone, crea un bellissimo post a settimana e spendi una piccola cifra per raggiungere le persone che ancora non ti seguono.


Se stai pensando che non hai soldi da spendere, pensa a quanto tempo stai risparmiando rispetto a postare ogni giorno. Tempo che potresti sfruttare in modo più remunerativo.


Il prezzo per promuovere un post su FB spesso si aggira intorno ad un paio di euro al giorno, il tempo di un ristoratore impegnato vale molto di più!

Sei pronto ad impostare la tua strategia di content marketing?

Spero che tu abbia trovato utili le informazioni di questo post. Non dimenticare di condividerlo!

Se hai delle domande, non dimenticare di compilare il modulo!

Buona sperimentazione!

tania gianturco
Tania Gianturco

Consulente di marketing: individuo le priorità e ottimizzo i processi per evitare sprechi di tempo e denaro.

Web copywriter freelance: scrivo testi su commissione per siti web, blog e pubblicità sui social.

Pizza lover: ogni fine settimana celebro il rito della lievitazione naturale della pizza, custodendone il segreto per le generazioni future.

Ti puo interessare anche:

cos'è un influencer e differenze con creator

Cos’è un influencer, quando ne hai bisogno e le differenze con un content creator

ragazzo anni '90 con lo stereo sulle spalle

Nostalgia marketing, cos’è e come sfruttarlo

Un ristoratore con la moglie rimasti al verde perché non sapevano come inaugurare un ristorante in modo intelligente

Come inaugurare un ristorante senza andare in bancarotta