Come scegliere il social adatto al tuo ristorante

Prima di parlare del come scegliere il social adatto al tuo ristorante, sicuramente ti starai chiedendo perchè dovresti sceglierne solo uno, dopotutto sono gratis, quindi meglio stare su più social possibile, vero?

Anche se non costano soldi, costano sicuramente tempo e fatica, per cui meglio focalizzarsi su un solo social (quello giusto) e incanalare tutti i tuoi sforzi lì. Meglio essere il migliore su FB, ad esempio, che essere mediocre su tutti i social.

Dopo aver letto questo post avrai tutte le informazioni per:

  • avere una panoramica su come funzionano tutti i principali social network senza perdere tempo con tentativi e account di prova;
  • scegliere il social più adatto alla tua audience e ai tuoi contenuti;
  • sapere quali sono gli orari e i giorni migliori per ricevere interazioni;
  • sapere quali tipi di post ottengono più interazioni.

 

Come scegliere il social adatto al tuo ristorante – Le 5 W

Prendi carta e penna e rispondi a queste 5 domande:

  1. Who? A chi ti rivolgi? Analizza la tua audience e i tuoi clienti ideali e scopri su quale social passano di più il tempo. Una volta stabilito dove passano la maggior parte del tempo, bisogna anche capire se usano i social per svago o per lavoro.
    Es. Su LinkedIn sarà difficile trovare qualcuno interessato alla pubblicità di un ristorante, perché di solito viene usato per fare connessioni di lavoro.
  2. What? Cosa? Scegli che tipi di contenuti vuoi pubblicare (foto, video, testo). In base al tipo di contenuti che vuoi pubblicare dovrai scegliere di conseguenza il social più adatto. Per aiutarti ho creato una tabella con i social più usati mettendoli a confronto (sotto).
  3. When? Quando vorrai aumentare l’audience che tipo di strategia userai?I modi sono principalmente due: boost e ads (a pagamento) o commenti promozionali.
    I commenti promozionali possono essere un buon modo per attirare l’attenzione perché non costano nulla, se non un pò di tempo.
    Es. Qualcuno fa una domanda o ha un problema in giro per i social e tu lo aiuti. Quella persona potrebbe interessarsi a te, cliccare sul profilo del tuo ristorante e magari diventare tuo cliente! I commenti sono particolarmente potenti se sei membro di qualche gruppo FB. Immagina di avere un ristorante vegano, fai parte di un gruppo di vegani e ogni tanto aiuti qualcuno a reperire ingredienti o a cucinarli… i membri del gruppo saranno sicuramente ben disposti a provare la tua cucina!
  4. Where? Dove si trova la maggior parte dei tuoi competitor? Hanno dei buoni risultati? Non è detto che se tutti sono su un determinato social debba farlo anche tu… Magari potrebbe proprio valere il contrario! Un concetto chiave del marketing è la differenziazione dalla concorrenza, il copia incolla non paga mai!
  5. Why? Perché preferisci un social rispetto ad un altro? È importante scegliere un social con il quale ti trovi a tuo agio, però devi anche tenere in considerazione le funzionalità e gli aspetti elencati fino ad ora. Qualsiasi social sceglierai, la cosa più importante è la costanza. Non abbandonare dopo 3 mesi perchè non hai avuto i risultati che volevi.
    Nutrire relazioni sui social, richiede la stessa cura delle relazioni faccia a faccia, non è come giocare alla slot machine.
tabella su come scegliere il social adatto in base ai contenuti da pubblicare

 

L’importanza di pubblicare all’orario giusto

Oltre a come scegliere il social adatto al tuo ristorante, bisogna anche preoccuparsi di testare quale sia l’orario migliore per pubblicare perché l’interazione con il post e la sua visibilità sono due aspetti strettamente interconnessi.

I primi minuti di vita di un post sono i più importanti, se non c’è interazione in questa prima fase, molto probabilmente il tuo post non avrà un grande successo. Più il tempo passa e più finisce nel buco nero dei social.

Per questo è fondamentale pubblicare negli orari dove è più probabile ottenere interazione. Ovviamente vige sempre la regola della qualità, non puoi aspettarti interazione se il post è scadente.

Nell’immagine qui sotto riporto uno studio di Oberlo di Gennaio 2021, ovviamente non è oro colato, però è utile per iniziare a testare se questi orari funzionano anche per la tua audience.

come scegliere il social adatto al tuo ristorante, gli orari
orari in cui pubblicare

lifespan of a social post

come scegliere il social adatto al tuo ristorante, statistiche clienti
statistiche consumatori e brand

stat 1stat 3stat 4

Spero che questi dati ti siano utili per orientarti su come scegliere il social adatto al tuo ristorante.

Se hai bisogno di aiuto puoi contattarmi qui.

Buona sperimentazione!

tania gianturco
Tania Gianturco

Consulente di marketing: individuo le priorità e ottimizzo i processi per evitare sprechi di tempo e denaro.

Web copywriter freelance: scrivo testi su commissione per siti web, blog e pubblicità sui social.

Pizza lover: ogni fine settimana celebro il rito della lievitazione naturale della pizza, custodendone il segreto per le generazioni future.

Ti puo interessare anche:

4 sorridenti membri dello staff di un ristorante

5 modi per attirare lo staff migliore nel tuo ristorante

miscusi pastaie

Miscusi, il ristorante con una presenza web al top

la gogna di TripAdvisor per i ristoranti

TripAdvisor per i ristoranti: tutto ciò che devi sapere