Idee natalizie per ristoranti (10+) a prova di pandemia

Warning: non è il solito post sulle idee natalizie per ristoranti su cosa mettere nel menu, se addobbare il locale col blu o col rosso e altre banalità del genere.

Due anni fa come adesso ero già in sbattimento per il pranzo di Natale.

Il primo Natale dopo aver comprato casa, quale migliore occasione per invitare tutti i parenti a mangiare da me? Mi sono pentita nell’istante in cui l’ho annunciato, ma ormai la frittata era fatta e alla fine non è andata poi così male.

Poi è arrivato il Covid e soffro ogni volta che vedo i ristoratori che non sono messi in condizione di pianificare i periodi di festa, quelli che fino a poco fa erano considerati la parte più consistente del guadagno annuale.

Non sappiamo come andrà a finire, ma siccome io credo fortemente che “chi non risica non rosica”, ho pensato di buttare giù delle idee natalizie per ristoranti, per tutti quelli che decideranno di scommettere su questo Natale della ripartenza, avendo così un vantaggio enorme sulla concorrenza.

 

Premessa, dillo a tutti

Se hai deciso di lasciare aperto il ristorante comunicalo ovunque: social media, sito web, volantini, cartelloni.

La ragione pratica per comunicarlo è, ovviamente, quella di raggiungere più persone possibile… ma c’è anche una ragione emotiva.

L’ultimo Natale è stato un po’ triste per tutti, tra zone rosse, famiglie divise, viaggi cancellati.

Immagina di riuscire a dare la sicurezza a qualcuno di poter ritornare a vivere la magia del Natale, il tuo ristorante sarà associato a delle belle emozioni che dureranno anche dopo il periodo natalizio.

 

Premessa n.2, limitare i danni di eventuali restrizioni

Qualsiasi idea deciderai di realizzare, fai in modo che sia “trasportabile” ed adattabile anche in caso di restrizioni.

Organizzati per tempo con contenitori e packaging per essere in grado di rendere il tuo cibo trasportabile presso le abitazioni private in caso ce ne fosse bisogno.

È importante anche valutare i piatti da inserire nel menu natalizio, cerca di preferire pietanze più facilmente trasportabili e trovare soluzioni che limitino i danneggiamenti nel trasporto.

Se tutto dovesse andar per il meglio, tutt’al più ti ritroverai con un bello stock di confezioni per l’anno nuovo, sempre utile dato che ormai le consegne a domicilio sono diventate all’ordine del giorno.

Better safe than sorry, dicono gli americani.

 

Idee natalizie per ristoranti: chiedi ai follower

Se le idee natalizie per il tuo ristorante scarseggiano oppure sei indeciso tra i piatti da aggiungere nel menu, porta la discussione sui social.

Chiedi il parere dei follower e approfitta per mostrare un po’ di quello che succede dietro le quinte, qualcosa tipo:

“Passatelli o lasagna? Lo chef Gino vuole i passatelli mentre Giulia (la titolare) vuole la lasagna, chi ha ragione?”, magari aggiungendo una bella foto dei protagonisti che si sfidano a colpi di matterello.

In questo modo avrai un’idea più chiara delle preferenze dei clienti aumentando l’interazione sui social, 2 piccioni con una fava!

 

Crea un piatto (o un cocktail) in edizione limitata

Che sia una rivisitazione di un classico natalizio, una versione natalizia di un piatto qualunque o un’invenzione di sana pianta, non importa.

Il fatto che sia disponibile per un periodo limitato porterà le persone ad affrettarsi per provarlo, come nel caso di Last Crumb, a patto che sia comunicato in maniera efficace su ogni canale a nostra disposizione.

 

Aderisci ad una raccolta fondi

Il periodo natalizio fa sempre un po’ l’effetto di renderci più sensibili ai problemi degli altri e ci rende più generosi, sembra dunque il momento giusto per fare una buona azione e coinvolgere gli altri.

Tutti noi abbiamo delle cause a cui teniamo particolarmente: ambiente, bambini poveri, animali, salute.

Ultimamente molte persone sono anche sensibili alla sofferenza e al duro lavoro del personale sanitario negli ultimi 2 anni… insomma le cause non mancano, scegli la tua anche in base ai valori fondanti della tua attività, la coerenza prima di tutto.

Se, ad esempio, fai una raccolta per i cani randagi, ma nel tuo locale non accetti cani, difficilmente avrai una clientela sensibile all’argomento e sembrerà un po’ fuoriluogo.

Per incentivare una donazione potresti offrire una bibita take away in omaggio a chiunque faccia una donazione (con un bicchiere di carta personalizzato), oppure creare appositamente dei biscottini natalizi fatti da voi in piccoli sacchetti con scritto grazie!

Quest’ultima opzione richiede un po’ di lavoro in più, ma potrebbe essere sfruttata sui social, ad esempio con un hashtag dedicato!

 

Sfrutta gli spazi esterni

Molti ristoranti hanno delle splendide terrazze o giardini, che però vengono snobbati l’inverno. Il Covid però, come sappiamo, tende a preferire gli ambienti interni, quindi perché non sfruttare questi spazi per organizzare degli eventi particolari all’aperto?

Mi immagino ad esempio un bel concerto natalizio con fiumi di cioccolata calda, street food e luci colorate, mica ste cose possono farle solo gli americani, eh?

Anche un mega Secret Santa non sarebbe male. Ogni cliente porta un regalo, di solito si stabilisce un valore prima (tipo 5€), si mettono tutti i regali in un calderone, si mischia e si pesca. È divertente ed imprevedibile, è una di quelle tradizioni che mi sono portata dalla Scozia, insieme alla colazione salata, ebbene sì.

 

Altre idee natalizie per ristoranti

  1. Un misterioso regalo per chi usufruisce dell’intero menu natalizio
  2. Se ti iscrivi alla newsletter hai uno sconto sul prezzo del cenone di capodanno
  3. Un dessert gratuito per chi ha partecipato al tuo evento natalizio da usare entro il 6 Gennaio associandolo ad un pranzo o una cena
  4. Esaudisci il desiderio di un cliente. Metti una scatola dove per tutto il mese di dicembre ognuno imbuca il suo desiderio. A Natale ne estrai uno e “compatibilmente con la realtà” lo realizzi
  5. Fai un regalo ai clienti più fedeli, una tessera o un omaggio
  6. Crea un hashtag e invita i follower a pubblicare le loro foto natalizie, le migliori oppure le peggiori, perché no… chi riceverà più reazioni vincerà una cena o un omaggio.
  7. Post muto. Prendi una foto natalizia particolare, simpatica oppure strana e pubblicala sui social invitando i follower ad aggiungere la descrizione nei commenti, il famoso “Caption this”. Il commento che prende più like, vince uno sconto o un omaggio.
    Nella foto seguente il post di Walmart.
caption this walmart

 

Spero che questo articolo sulle idee natalizie per ristoranti abbia stimolato un po’ la tua fantasia e possa farti da guida in questo periodo di festa, con o senza restrizioni!

Buona sperimentazione!

tania gianturco
Tania Gianturco

Consulente di marketing: individuo le priorità e ottimizzo i processi per evitare sprechi di tempo e denaro.

Web copywriter freelance: scrivo testi su commissione per siti web, blog e pubblicità sui social.

Pizza lover: ogni fine settimana celebro il rito della lievitazione naturale della pizza, custodendone il segreto per le generazioni future.

Ti puo interessare anche:

i 6 modi per farti amare da dipendenti e clienti

I 6 modi per farti amare da dipendenti e clienti

hashtag su instagram come usarli per attirare traffico

Hashtag su Instagram, come usarli per attirare traffico

basta telefonate per semplificare le prenotazioni del ristorante

Semplificare le prenotazioni del ristorante, come fare?