Consulente marketing & pizza lover

Tania Gianturco

Classe ’89

Consulente di marketing a risposta diretta e automazione: individuo le priorità e ottimizzo i processi per evitare sprechi di tempo e denaro, con il giusto equilibrio tra tecnologia e umanità.

Salentina: dopo aver viaggiato tanto, lavorando tra pasticcerie, hotel e ristoranti (in Italia e all’estero), ho trovato il mio posto nelle campagne del Salento.

Pizza lover: ogni fine settimana celebro il rito della lievitazione naturale della pizza, custodendone il segreto per le generazioni future.

Qualcosa su di me

Credo che la varietà di esperienze che facciamo influenzino profondamente il nostro modo di essere e la nostra capacità di prospettiva; in questo, penso di essere stata fortunata. Prima il liceo, poi la ristorazione ed infine il marketing, passando per Friuli, Francia e Scozia.

Alla ristorazione devo tanto perché mi ha reso una persona migliore. Da ragazzina ero disordinata e con la testa fra le nuvole, ma quando ti trovi in cucina con le comande che incalzano e la gente che ti urla contro, i casi sono due: o scappi via in lacrime senza mai voltarti oppure stringi i denti e dai il tuo meglio per portare avanti il compito assegnato. Io ho scelto la seconda opzione.

Questo approccio mi ha permesso di crescere velocemente, arrivando in pochissimi anni a gestire da sola una piccola cucina di una café del West End a Edimburgo. Sono stati anni di lavoro duro e soddisfazioni, ma non sono certo mancate le frustrazioni.

Una su tutte quella di non sentirsi pienamente apprezzati.

E non era colpa del titolare, sempre disposto a venirmi incontro, o dei colleghi, persone gentili e rispettose. Iniziavo a sentire il bisogno di incanalare tutto il mio sforzo e tutto il mio impegno in qualcosa che fosse mio.

Un’altra frustrazione non da poco era vedere che i complimenti frequenti sul cibo da parte di clienti e colleghi, solo raramente si traducevano in recensioni positive

…mentre poi, bastava una giornata storta o un banale errore di cottura, che subito arrivava lei, puntualissima, la recensione negativa!

Dopo anni ho capito il perché di questo meccanismo, ma all’epoca non riuscivo proprio a spiegarmelo!

qualcosa su di me
chi sono

Sta di fatto che queste sensazioni, unite alla nostalgia di casa, l’insofferenza verso la città e la stanchezza fisica, mi hanno portato ad un cambio di rotta che all’epoca pensavo definitivo.

Una vita autosufficiente in campagna, come una volta: con l’orto, le galline, le api…

In realtà, col passare del tempo, mi sono resa conto di come quella scelta fosse stata più una reazione ad un malessere che una soluzione a lungo termine.

Il silenzio della campagna è stato la mia cura per capire cosa volessi davvero dalla vita.

Così tra una puntura di ape e un delizioso uovo di oca ho iniziato ad addentrarmi nel mondo del marketing: ho letto libri, frequentato corsi, fatto mille tentativi… finché non ho avuto l’idea!

Ho deciso di unire la mia esperienza nella ristorazione (e la conoscenza dei suoi problemi concreti) con la mia nuova passione per il marketing.

E siccome sono ormai una persona metodica e concentrata, ho deciso di partire da un punto ben preciso.

Il primo problema che ho deciso di risolvere una volta per tutte è stato proprio quello delle recensioni, semplicemente perché era quello che io sentivo di più quando faticavo in quelle cucine roventi.

Dopo anni di studio dei vari strumenti tecnologici, della psicologia dei clienti e svariate chiacchierate con tanti ristoratori comuni, ho finalmente trovato il modo di farlo in maniera legale ed economicamente sostenibile anche per i piccoli ristoranti a gestione familiare.

Scopri come cliccando sul bottone qui sotto 👇

Come posso esserti utile

Recensioni Super

Hai problemi con le recensioni di TripAdvisor?

Scopri come ti faccio scalare la classifica

La soluzione più economica

Hai bisogno di ragionarci un po’ su e vuoi prima avere una panoramica su marketing e comunicazione?

Scopri il mio libro su Amazon

La soluzione gratuita

Hai tempo e voglia di metterti in gioco in prima persona?

Vai subito al blog!

Perché ho scritto questo libro?

È un dato di fatto che ci sia molta confusione sul panorama digitale, sia sulle applicazioni concrete nella realtà aziendale che sulle diverse professioni esistenti.

Ti è mai capitato di sentir dire che qualcuno “lavora al computer” senza sapere esattamente il tipo di specializzazione?

Quante volte hai avuto bisogno di un servizio ma non sapevi a chi rivolgerti o cosa chiedere esattamente?

Il mio libro nasce proprio per illustrare in modo chiaro il mondo della comunicazione digitale, suddividendolo in macro aree corredate dalle specifiche professioni.

Solo colmando queste lacune ti sarà più facile analizzare e comprendere le necessità aziendali e sviluppare un piano. È fondamentale essere in grado di valutare i professionisti a cui deciderai di rivolgerti, altrimenti rischieresti di buttare via tempo e soldi.

libro
libro amazon

Considera questo libro come una consulenza tascabile, dopo averlo letto, infatti, sarai in grado di:

  • stabilire le giuste priorità in base alla tua situazione;
  • capire il funzionamento degli strumenti digitali principali;
  • distinguere le diverse figure professionali nel panorama digitale, per capire a chi a affidarsi.
Compra il libro su Amazon